Solidarietà, regalare un giocattolo in cambio di un sorriso

A Napoli la XXI edizione della manifestazione di Asso.Gio.Ca. che si occupa di raccogliere giochi nuovi da donare ai bambini meno fortunati

solidarietà

Una delle cose più belle per un bambino è quella di ricevere un giocattolo in regalo. Purtroppo, non tutti hanno questa fortuna. Così, con l’obiettivo di regalare un sorriso anche ai meno fortunati, è nata l’iniziativa “Dona un giocattolo… che regala un sorriso”, giunta alla XXI edizione, che prevede la raccolta di giocattoli nuovi da regalare ai bambini meno fortunati. La manifestazione, organizzata a Napoli da Associazione Gioventù Cattolica (Asso.Gio.Ca.), presieduta da Gianfranco Wurzburger, sarà in programma tutti i giorni alle 18,30, fino a giovedì 10 gennaio, al teatro del Popolo Trianon, la struttura del quartiere Forcella, diretta da Nino D’Angelo, volta alla crescita culturale e sociale del territorio.

Organizzazione della raccolta
Fino al 10 gennaio l’associazione si occuperà di raccogliere i giocattoli nei punti vendita preposti allestiti all’interno della città: Assogioca, in Piazza sant’Eligio, 3 dalle 10 alle 19; Ludoteca Annalisa Durante in Via Forcella 5, dalle 15 alle 19; Shekinà in via San Gennaro ad Antignano, 82 dalle 17 alle 19; Centro Didattico Pignatelli in via G. Ninni 19 a Montesanto, dalle 15 alle 19.

Partecipanti all’evento
L’appuntamento, condotto da Simonetta de Chiara Ruffo e Gabriele Blair gode del patrocinio del Ministero della Difesa, del Comune di Napoli e della Regione Campania e si svolge in collaborazione con l’Associazione Annalisa Durante, presieduta da Pino Perna. Tra gli ospiti della serata anche Teresa Armato, Vicepresidente Scabec e Lucia Fortini, Assessore regionale alle Politiche Sociali e all’Istruzione. Saranno presenti con tanti giocattoli anche l’Eav che ha organizzato una raccolta tra i suoi dipendenti, il Club Inner Wheel Napoli Ovest e il Club Kiwanis Terra Felix – aderente all’organizzazione mondiale di volontari Kiwanis International il cui motto è “Serving the Children  of the world” – con giocattoli ed arance.

Annunci

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

uno × 5 =