Sondaggi politici: vola Fratelli d’Italia, non decolla Italia Viva

Vola Fratelli d’Italia, vola Giorgia Meloni. L’ultimo sondaggio condotto da Ixè per la trasmissione Cartabianca su Rai 3, rivela una crescita continua di FDI, in calo il M5s mentre resta invariata la percentuale di Italia Viva con il partito di Matteo Renzi fermo al 3,2%.

Il gradimento dei Leader

Per quanto riguarda il gradimento dei leader dei partiti, Giorgia Meloni può contare sul 35% degli elettori, il 3% in meno rispetto al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il 4% in più rispetto a Matteo Salvini.

Il Movimento Cinque Stelle nel mirino

Fratelli d’Italia cresce e sale, secondo le rilevazioni Ixè per Cartabianca, al 12,7%, riducendo il distacco dal Movimento 5 Stelle, in discesa che si attesta al 14,9% con un lieve calo. Tra i due partiti ci sono appena 2,2 punti percentuali. Resta in testa, stabile al 28% la Lega, ancora molto staccata dagli altri partiti. Buon momento per il Partito Democratico che cresce del 0,3% portandosi sopra il 20% (20,1 per l’esattezza).

Giù dello 0,3 Forza Italia (6,7%), stabile Italia Viva (3,2%), perde qualcosa +Europa che si attesta al 2,8. La Sinistra guadagna invece lo 0,2% e si porta al 3%. “Azione” di Carlo Calenda scende invece 0,4 punti in una settimana e viene ora accreditato dell’1,2% dei consensi virtuali, poco sopra “Cambiamo!”, di Giovanni Toti, che si attesta allo 0,9.

I fattori

Fratelli d’Italia in questo momento raddoppierebbe il dato delle Europee grazie alla capacità di confermare la fiducia dei suoi elettori e conquistare una fetta importante degli astenuti oltre alla capacità di drenare elettori agli alleati di centro destra.