Sondaggi, Lega crolla. Salvini vede l’incubo Pd più vicino. I numeri dei partiti

La Lega di Matteo Salvini passa dal 25,5% al 24,6% in due settimane. Quasi un punto perso secondo i sondaggi della supermedia di Youtrend. Il Pd di Zingaretti si avvicina senza far nulla: i Dem infatti sono stabili al 20,3% (era 20,4%), ma tanto basta per vedere il Carroccio a portata di tiro. Molto bene gli inseguitori. Il Movimento 5 Stelle guadagna mezzo punto percentuale arrivando al 16,6%. Fratelli d’Italia registra la crescita più forte (+0,7%) il partito di Giorgia Meloni in questo super sondaggio avrebbe il 15,3% e vede la Lega a circa nove punti: mai in questa legislatura la distanza tra le due forze era stata così contenuta. Lega giù, Fdi su, nel centrodestra la stabilità è di Forza Italia: la compagine di Silvio Berlusconi è ferma al 7% di due settimane fa.Per quanto riguarda poi le forze minori del centrosinistra, i sondaggi Youtrend danno La Sinistra (area riconducibile a Liberi e Uguali) al 3,1%, una percentuale superiore sia ad Azione di Carlo Calenda (2,9%) sia ad Italia Viva di Matteo Renzi (2,7%). Sotto quota 2% +Europa (1,8%) e i Verdi (1,7%). Il centrodestra è al 47,9% dei consensi stando a questi sondaggi, cinque punti in più rispetto alla somma dei partiti che appoggiano il governo Conte II (42,8%).