Sondaggio Ghisleri: batosta Lega unica sopra il 20%, segue il PD

flat tax

Alessandra Ghisleri è stata ospite di Myrta Merlino nella puntata speciale de L’aria che tira, andata in onda in prima serata su La7. La direttrice di Euromedia Research ha mostrato come e quanto è cambiato lo scenario politico a poco più di un anno dalle elezioni europee: da allora sembra passata una vita, tante cose sono successe, a cominciare dall’epidemia da coronavirus che ha stravolto tutti i piani. “La situazione della Lega è cambiata completamente – ha evidenziato la Ghisleri – un anno fa i suoi elettori l’avevano portata al 34,3% con la promessa di una grande rivoluzione fiscale, che però è rimasta in sospeso perché poi è caduto il governo gialloverde e gli elettori hanno quindi cercato altri indirizzi”. Rispetto al 26 maggio 2019 il Carroccio avrebbe perso 9,6 punti, scendendo al 24,7% che è comunque abbastanza per rimanere il primo partito italiano: alle sue spalle c’è il Pd, che però rispetto alle europee (22,7) ha ceduto 3 punti ed è quindi sceso sotto la soglia del 20%. L’unica forza politica che è davvero cresciuta negli ultimi 12 mesi è FdI: Giorgia Meloni ha assorbito gran parte della perdita di consensi di Matteo Salvini, affermandosi al 13,4% (+6,9). Nel suo mirino c’è il M5S, che invece è sceso al 15,5% (-1,6).