Sondaggio Piazzapulita, crollo verticale del Movimento Cinque Stelle, Lega primo partito

La Lega continua a essere il primo partito in Italia, dopo una piccola flessione della scorsa settimana, il partito guidato da Matteo Salvini riguadagna consensi secondo i sondaggi Index realizzati per “Piazzapulita” trasmissione di La7 condotta da Formigli.

La Lega primo partito nazionale

Il Carroccio si conferma primo partito nazionale: nell’ultima settimana ha guadagnato lo 0,2%, attestandosi al 31,1%, dunque sopra la soglia del 30%. Dietro la Lega di Matteo Salvini troviamo il Partito Democratico che guadagna percentuale, salendo al 20,2% delle intenzioni di voto scaturite dal sondaggio Index.

Crollo del M5S

Il Movimento Cinque Stelle registra invece un crollo verticale di quasi un punto percentuale (-0,8%), raccogliendo il 14,2% delle intenzioni di voto. E’ da oltre un mese che, secondo le varie rivelazioni degli Istituti di sondaggi, il Movimento perde punti in percentuale, senza arrestare l’emorragia di consensi. Italia Viva di Matteo Renzi non sfonda la quota del 5% fermandosi, ancora una volta, al 4,1. Azione di Carlo Calenda si attesta, in crescita anche se impercettibile, al 2,3%, mentre scende +Europa di Emma Bonino (1,9).

La continua crescita di Fratelli d’Italia

Non si arresta, invece, la crescita costante di settimana in settimana, di Fratelli d’Italia guidato da Giorgia Meloni. Anche questa volta Fdi guadagna sempre qualche decimo di percentuale, e adesso si attesta all’11,6%, un risultato doppio rispetto alle Europee 2019 (6,5%).

Ben lontano dalla soglia del 10% e con pressoché la metà delle percentuali di FdI resta stabile Forza Italia, che non cresce e non perde nell’ultimo periodo. La percentuale di indecisi o astenuti, questa settimana, si attesta al 36,5%.