Sondaggi, Pd inarrestabile. Lega: Salvini male

La Lega di Matteo Salvini è più vicina: questo sondaggio vede il Carroccio arretrare dello 0,3% (al 24,5%) e dunque il distacco dal Partito Democratico è ora del 3,7%. Zingaretti si avvicina. Scende Fratelli d’Italia: Fdi di Giorgia Meloni lascia lo 0,3 nei sondaggi e scende sotto al 16% (al 15,8%). Non ne approfitta il Movimento 5 Stelle. Infatti perde anch’esso tre decimi di punto (15,7% per l’M5S). Insomma, tra i primi 4 grandi partiti nazionali, sale solo il Pd. Forza Italia accusa il calo più netto nei sondaggi: Silvio Berlusconi vede FI passare al 6,1% con un trend in decrescita dello 0,5%. Bene gli inseguitori: Sinistra Italiana vola al 3,8% (+0,4%), Azione di Calenda passa al 3,1% (+0,3%) e Italia Viva sale al 2,9% (+0,2%). +Europa pure in crescita (1,9% +0,2%). Resta una grande fetta di indecisi e astenuti (38,2% era il 37,2%).