Sondaggi Piepoli: Zaia numeri choc in Veneto, la Lega primo partito

Luca Zaia vola con numeri clamorosi nei sondaggi. Lui, la sua lista e la Lega sono destinati non a una vittoria ma a un trionfo nelle elezioni regionali 2020 in Veneto. Secondo una rilevazione di Fabbrica Politica di inizio agosto saremmo addirittura all’80%. Il governatore piu’ amato d’Italia è un uomo solo al comando forte della sua nomea uomo ‘del fare e delle emergenze’ (dalla tempesta Vaia all’acqua alta di Venezia) e forte della gestione del Covid19.

I PARTITI

Italexit vale il 4%. Il sondaggio dell’istituto Piepoli incorona il partito di Gianluigi Paragone che ha raddoppiato i voti nell’ultimo mese. Teniamo conto che una rilevazione condotta da Termometro politico, relativa alle giornate dell’8 e 9 luglio, aveva registratro una crescita dallo 0,7 per cento al 2 per cento in una settimana. Detto del boom di Italexit, i sondaggi by Piepoli, secondo le ultime stime, danno la Lega primo partito con il 24%. Il trend però è di -0,5% per il Carroccio di Matteo Salvini. Segue il Pd. E’ stabile il Partito Democratico: per Nicola Zingaretti e i Dem il 21%. Movimento 5 Stelle anch’esso non registra grandi variazioni e sta al 18%. Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni incalza l’M5S: +0,5  per Fdi che sale al 16 per cento.Forza Italia Silvio Berlusconi sono al 6%, Italia Viva e Matteo Renzi al 2,5%. Sulla stessa linea Azione, il partito di Carlo Calenda.