Sondaggi politici, giù la Lega. Salgono M5S e Fratelli d’Italia

M5S

Durante la trasmissione “Piazzapulita” su La7, è stato presentato l’ultimo sondaggio condotto da Index Research.

Sondaggi, la Lega primo partito ma perde terreno

Nelle intenzioni di voto, la Lega di Matteo Salvini si conferma primo partito con il 30,3% ma perde lo 0,6% rispetto a una settimana fa. Seguono il Partito Democratico con il 20% (-0,1%) e il M5S con il 14,8% (+0,3%). Continua a salire Fratelli d’Italia, che con il 12,1% delle preferenze fa segnare un +0,4%. Segno positivo anche per Forza Italia, che ottiene il 6,1% (+0,1%), mentre scende Italia Viva di Matteo Renzi con il 3,5% (-0,4%).

In crescita dunque Fratelli d’Italia ( 12,1%) e anche in maniera impercettibile, Forza Italia al 6,1% (+ 0,1%).

Sondaggi politici, Italia Viva sotto il 4%

Il partito di Mattero Renzi, Italia Viva è al 3,5%, in calo dello 0,4% mentre Azione di Carlo Calenda rimane stabile, lieve la crescita di Verdi e +Europa che comunque rimangono ben al di sotto della soglia del 5% e della rilevanza politica. LeU è stimata al 3,5%.

Nel complesso i risultati di Index Research stimano la Lega più in alto rispetto agli altri di questa settimana e la lasciano al di sopra della soglia del 30%, certificando comunque al contempo la crescita del partito di Giorgia Meloni che continua a sembrare il maggior competitor a destra di Matteo Salvini. Dalla parte della maggioranza il Partito Democratico è stimato sotto i risultati delle elezioni europee così come il MoVimento 5 Stelle anche se in risalita di piccole percentuali di consenso.