Sondaggi politici: tonfo della Lega, i giallorossi superano il centrodestra

Tornano i sondaggi politici dopo la pausa estiva e la situazione sembrerebbe decisamente sorridere ai partiti di governo. Stando all’ultima rilevazione di Demoskopea, la crisi della Lega si starebbe facendo più accentuata.

Il partito di Matteo Salvini viene dato infatti a una sorta di minimo storico da un paio di anni a questa parte, con il Carroccio che perderebbe più di dieci punti rispetto al voto del maggio 2019 per le europee.

Ad approfittare di questo calo sarebbero il Partito Democratico e il Movimento 5 Stelle, ora molto più vicini alla Lega, mentre Fratelli d’Italia si confermerebbe stabilmente in doppia cifra con la Meloni che andrebbe a diminuire il gap con l’alleato di sempre Salvini.

Il centrodestra secondo il sondaggio sarebbe complessivamente al 45,3%, mentre la somma degli attuali partiti di governo è di 46,9% per una sorta di sorpasso del centrosinistra allargato ai 5 Stelle.

Se così stessero le cose, se i giallorossi compatti dovessero presentarsi alle elezioni sarebbero davanti al centrodestra, anche se molto in quest’ottica dipenderà da quella che sarà la prossima legge elettorale.