Sondaggio, cos’è che spaventa gli italiani?

Lo rivelano una serie di ricerche realizzate dall'Istituto Swg, da Eurobarometro e Demos&Pi con Fondazione Unipolis

sondaggio

Cosa spaventa gli italiani? Quali sono le paure del mondo moderno? Negli ultimi tempi in molti si sono interrogati su questo argomento realizzando una serie di indagini e sondaggi che hanno visto il lavoro e l’insicurezza globale come tematiche principali indicate dagli intervistati.

Le paure degli italiani
L’ultima ricerca Eurobarometro vede al primo posto tra le paure in Italia quella della disoccupazione, seguita dall’aumento dei prezzi e dal costo della vita e dall’immigrazione. La mancanza di lavoro è al primo posto anche nel sondaggio dell’Istituto Swg. In questo caso, tuttavia, cambiano le successive posizioni che vedono gli intervistati preoccupati dal futuro del Paese e dalla crisi economica. Quest’ultima è presente anche nel rapporto dell’Osservatorio Europeo sulla sicurezza realizzato da Demos&Pi e Fondazione Unipolis, ma soltanto al secondo posto (indicata dal 62 per cento). La prima posizione è occupata dall’insicurezza globale, dall’inquinamento lle guerre che preoccupa tre persone su quattro (il 75 per cento). Le altre opzioni scelte dagli italiani vedono nella ricerca Eurobarometro la sanità e la sicurezza sociale, seguita dalla preoccupazione per la propria pensione, dai problemi dell’ambiente e dalle questioni energetiche; per l’indagine Demos&Pi non riuscire a ottenere una pensione (37 per cento), non avere abbastanza denaro per vivere (36 per cento) e perdere il lavoro (34 per cento); infine, nel sondaggio Swg troviamo la paura delle tasse, di perdere il lavoro, la mancanza di un governo stabile e l’immigrazione, mentre alle ultime posizioni trovano posto il razzismo e l’Unione europea.

sondaggio
(Fonte: https://www.swg.it/politicapp)
Annunci

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

10 + cinque =