Spunta audio, Frida Kahlo ritrova la voce  

Pochissime persone la conoscevano finora, ma adesso la Fonoteca Nazionale de Messico ha svelato, in una conferenza stampa a Città del Messico, l’esistenza della prima registrazione della voce di Frida Kahlo, icona dell’arte messicana del XX secolo. Si tratta di un intervento di Kahlo durante la realizzazione di un ritratto radiofonico del marito, il muralista Diego Rivera, per un programma pilota diretto dal regista messicano Álvaro Gálvez y Fuentes, noto come El Bachiller. 

L’intervento dell’artista sarebbe stato basato sulla lettura di un testo scritto da lei stessa nel 1949, intitolato “Ritratto di Diego” in cui descriveva suo marito. Le parole di Frida Kahlo furono registrate nel 1953 o nel 1954, secondo il direttore della Fonoteca, Pável Granados. “Durante questo discorso si distingue una voce caratterizzata dalla sua dolcezza e bellezza innegabile”, ha detto Granados. Il disco con la registrazione della voce dell’artista è stato ottenuto da Granados lo scorso gennaio, quando si è recato a Huamantla, nello stato di Tlaxcala, per incontrare un ex annunciatore dell’emittente W Radio che deteneva l’audio.  

(Fonte: Adnkronos)