Stati Generali, il Governo abbassa l’IVA?

Alla fine della giornata conclusiva degli ”Stati Generali dell’Economia” tenutisi a Villa Pamphilj a Roma, il Presidente del Consiglio dei Ministri ha effettuato importanti dichiarazioni alla stampa.
L’avvocato Giuseppe Conte ha dichiarato che il governo ha allo studio un abbassamento dell’aliquota IVA.
Si tratta di un’importante dichiarazione, soprattutto perché alcuni analisti ipotizzavano addirittura un aumento di questa imposta a carico dei contribuenti italiani.

Non è ancora chiaro se questa manovra del Governo verrà realmente varata, né a quanto effettivamente ammonterà la nuova percentuale. Ma anche un piccolo cambiamento può incidere in maniera significativa sulle finanze della tua famiglia. Ad esempio, con una riduzione di un solo punto percentuale, una famiglia andrà a risparmiare annualmente oltre 50 Euro sulla spesa alimentare, circa 100 Euro sulle bollette e un’auto di media cilindrata costerebbe orientativamente 250 Euro in meno.

DICHIARAZIONI CONTE

La riduzione dell’Iva, osserva, “è una delle ipotesi che abbiamo discusso, ma non abbiamo deciso anche perché è una misura costosa. Ma c’è preoccupazione sul fatto che non sia ripartito appieno quel clima di fiducia che fa innescare il circuito dei consumi. E’ una misura allo studio, questa settimana sarà già decisiva per una prospettiva del genere”