“Stop a barbarie negazionista foibe”, Mollicone su manifesti choc  

“In vista del 25 aprile sono apparsi questi manifesti che sfruttano la tragedia delle foibe per attaccare il governo, “infoibando” Lega e 5 Stelle. È una vergogna. Viene insultata la memoria di chi ha perso la vita, e il dolore dei familiari. Raggi rimuova immediatamente questo schifo e siano arrestati i responsabili. Si fermi la barbarie negazionista”. Lo scrive su Facebook il parlamentare di Fdi Federico Mollicone, pubblicando la foto dei manifesti affissi a Roma. 

 

(Fonte: Adnkronos)