Tecnologia, le migliori app per le videochiamate di gruppo

L’emergenza coronavirus e il successivo decreto ministeriale, hanno bloccato a casa circa 60 milioni di italiani. Oggi però la tecnologia ci permette di stare vicini anche se distanti: Ci sono tanti ottimi strumenti per effettuare conference call, videochiamate amici e parenti. In questa lista analizzeremo le 10 migliori app gratis e programmi (PC o web) per fare videochiamate di gruppo. Non ci limiteremo quindi alle sole app per smartphone, ma valuteremo anche programmi per Windows/macOS o strumenti che funzionano bene anche tramite un semplice browser (come Chrome o Firefox).

FACETIME

Se voi e le persone che volete videochiamare hanno tutte dispositivi Apple la risposta dovreste in teoria già conoscerla. Chiamare fra Macbook, iPhone e iPad è di una semplicità disarmante se sfruttate il tool che Apple preinstalla nei vostri dispositivi. Si chiama FaceTime e raggruppa in automatico tutti i contatti della vostra rubrica che hanno un account Apple registrato. Supporta fino a 32 persone in contemporanea.

DUO

L’alternativa più simile a FaceTime che ci sentiamo di consigliare è sicuramente Google Duo. È preinstallata su tutti gli smartphone Android degli ultimi anni, ma finché non viene aperta e configurata non è automaticamente attiva. Ovviamente è disponibile anche per iPhone. È semplicissima e basta toccare sul nome da chiamare per avviare la chiamata. Funziona in modo sorprendente buono, ed è disponibile anche su browser per PC anche se con qualche funzione in meno. È possibile fare videochiamate di gruppo fino a 8 persone

SKIPE

Se pensiamo ad un app per chiamare e videochiamare amici e parenti è possibile che la prima che vi sia venuta in mente sia Skype. Ancor prima che tutti gli altri contendenti nella lista anche solo esistessero Skype permetteva già di fare videochiamate di gruppo. Supporta fino a 50 persone, anche se ne mostra in contemporanea solo 4. All’aumentare del numero dei connessi la qualità soffre un po’ ma indubbiamente è un software potente e sopratutto disponibile per tutte le piattaforme

WHATSAPP

L’applicazione che ragionevolmente avete già installato (e utilizzato) nel vostro smartphone. Supporta chiamate fino a 4 persone e in molti casi è l’opzione più semplice per chiamare persone o amici che non hanno voglia o capacità di cambiare programma. Una volta avviata la videochiamata è possibile aggiungere altre persone premendo su un semplice bottone e arrivare quindi fino a 4.

ZOOM

Un contendente di Skype e molto utilizzato nel mondo business è sicuramente Zoom.  Beh, perché oltre a permettere di connettere fino a 100 persone è anche l’unico che permette di affiancare tutte le persone nella stessa schermata, senza mostrare solo 4 persone per volta come fanno Meet o Skype.