Tecnologia, nasce Vrums: il tempio della realtà virtuale in Italia

Un luogo a metà strada tra un centro di ricerca e uno spazio all’avanguardia per il gaming, che ha la mission di essere fin da subito un «punto di riferimento a livello nazionale»

tecnologia

C’è chi parla di tecnologia e chi di tecnologia se ne occupa per davvero. Quelli di Vrums (Virtual Reality Rooms Italy) fanno parte della seconda categoria. Si tratta di uno spazio di 280 metri quadri che verrà inaugurato il 29 novembre a Bologna, in Via Zaccherini Alvisi numero 8. Qualcosa di più di una sala giochi ultramoderna, che si autopresenta come il «primo centro in Italia per la promozione, la fruizione, lo studio e la divulgazione della realtà virtuale in ogni suo aspetto».    

La mission
Già, un luogo a metà strada tra un centro di ricerca interdisciplinare sulla tecnologia e uno centro all’avanguardia per il settore gaming, che ha la mission di essere fin da subito un «punto di riferimento a livello nazionale per lo sviluppo di nuove sinergie e ricerche che vedranno l’applicazione della realtà virtuale a diversi comparti dell’economia: dal gaming alla sanità, fino ad arrivare alla cultura e al cinema, le tecnologie altamente all’avanguardia sviluppate da Vrums saranno al servizio di tutti i settori».   

Tre pilasti
«Formazione e centro di ricerca: Vrums sarà un centro di ricerca sperimentale permanente sulle applicazioni di realtà virtuale in campo medico-psicologico e delle più avanzate discipline comportamentali umane correlate alle politiche pubbliche. Collaborerà con i maggiori centri di ricerca a livello mondiale nei settori specifici. Sarà inoltre un centro di formazione aperto a studenti e insegnanti di ogni ordine e grado, con attività specificamente progettate, a diretto contatto con il corpo docente».

«Team building: assieme a formatori professionisti, coach e psicologi, Vrums offrirà ad aziende di ogni dimensione un pacchetto di attività di team building con risultati chiari, valutabili e misurabili. Sarà possibile scegliere fra offerte dei pacchetti più venduti o richiedere una specifica progettazione ad hoc».

«Intrattenimento: Vrums sarà una sala giochi in realtà virtuale, con più di 100 titoli in costante aggiornamento distribuiti rispettivamente su: 10 postazioni interattive, 2 simulatori per la guida delle auto da Formula 1 e da Rally, 2 pedane di movimento per action games, un’arena multiplayer per 4 giocatori. A completare la proposta Intrattenimento, inoltre, 6 postazioni per il cinema e le esperienze artistiche in realtà virtuale. Tutte le postazioni, prenotabili sul sito ufficiale, assicurano totale privacy ai giocatori che potranno vivere un’esperienza di gaming immersiva a 360°».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

tredici + nove =