Teheran denuncia Washington all’Onu  

L’Iran ricorre al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite contro gli Stati Uniti. L’agenzia iraniana Tasnim dà notizia di una protesta formale presentata da Teheran che accusa Washington di aver violato lo spazio aereo iraniano con un drone. Il 20 giugno l’Iran ha annunciato di aver abbattuto un drone americano che sorvolava le acque del Golfo.  

Citato dalla Tasnim, il vice ministro degli Esteri iraniano, Gholamhossein Dehghani, ha spiegato che “è stata presentata una protesta al Consiglio di Sicurezza Onu per l’aggressione”. Secondo Dehghani, il documento sottolinea che Teheran “difenderà i propri confini e risponderà a qualsiasi aggressione” se dovessero ripetersi episodi simili. Per gli Stati Uniti il drone abbattuto la scorsa settimana è stato colpito mentre sorvolava acque internazionali. 

(Fonte: Adnkronos)

Annunci