Tifosi Milan scatenati, sui social impazza l’hashtag #SusoOut  

L’hashtag #SusoOut scala la classifica delle tendenze su twitter. Dopo il #PioliOut dei giorni scorsi, in queste ore è stato il giocatore spagnolo a finire nel mirino dei tifosi del Milan. Prima con la bizzarra protesta lanciata da un tifoso (“Suono il clacson finché gioca Suso”), poi con l’hashtag che sostituisce quello dedicato al nuovo tecnico.  

A Suso non viene rimproverato solo l’atteggiamento passivo nell’azione del gol del pareggio del Lecce firmato da Calderoni in pieno recupero ieri sera a San Siro, ma più in generale il suo rendimento al di sotto delle aspettative. “Forse per vedere #suso in panchina serve referendum come per #brexit”, scrive Vujadln Boskov, il profilo che con le sue parodie rende omaggio al tecnico scomparso cinque anni fa. “Apprezzo, stimo e condivido la protesta del milanista che ha deciso di suonare il clacson finché giocherà Suso…soprattutto perché non vive dalle mie parti”, è il messaggio ironico firmato dal ‘fake’ di Massimo Moratti. E ancora: “Chiede 6 milioni all’anno. Si crede Messi. Ma è più scarso di Borini”, “Cara Nasa, abbiamo un giocatore che vorrebbe provare ad andare su Marte. Si candida lui, Suso. Potreste chiamarlo subito?”.  

(Fonte: Adnkronos)