Coronavirus, Toninelli all’attacco della Lega: “Depistaggio mediatico da settimane”

Salvini

“Sulla catena di responsabilità della sanità lombarda la Lega ha il fiato corto e lo si vede chiaramente dai tentativi di “depistaggio mediatico” che sta cercando di attuare nelle ultime settimane”.

Su Facebook il senatore del Movimento 5 Stelle ed ex Ministro, Danilo Toninelli affonda il colpo verso la Lega e le ultime posizioni del partito guidato da Salvini.

“La Lega spieghi la Commissione d’inchiesta”

“Invece di raccontare fake news – ha scritto ancora Toninelli – la Lega spieghi ai cittadini cos’è veramente questa commissione d’inchiesta sui morti nelle case di riposo annunciata da Fontana, perchè ad oggi sembra solo una presa in giro totale. Chi nominerà i componenti della commissione? La Giunta Fontana?. Stiamo quindi parlando di una commissione di controllori che verranno scelti e nominati dai controllati?” si domanda Toninelli.

“Responsabilità in Lombardia vanno accertate”

“Perché invece Fontana non ha deciso di istituire una commissione d’inchiesta seria in seno al Consiglio regionale lombardo, come prevede il regolamento e come il M5S chiede da settimane?” scrive Toninelli.

“Per noi le responsabilità vanno accertate in fretta e sul serio. Basta propaganda! È ora che Fontana inizi a occuparsi seriamente della salute dei lombardi e che la smetta di pensare solo al loro voto”, ha concluso.