Tregua finita, torna il maltempo    

Tregua finita, torna il maltempo. Una nuova e intensa perturbazione atlantica sta già raggiungendo il nostro Paese e per domani, 1 novembre porterà piogge ovunque. Il team del sito www.iLMeteo.it avvisa che la giornata di Ognissanti sarà caratterizzata da precipitazioni diffuse su tutte le regioni, anche localmente di forte intensità e sotto forma di nubifragi. Particolare attenzione ancora una volta alla Liguria, specie centro-occidentale, al Piemonte, a tutto l’arco alpino e prealpino, soprattutto del Triveneto. Nubifragi possibili anche in Toscana, specie lungo le coste, sul Lazio fino a Roma, in Campania e al Sud su tutta la Sicilia. Tornerà l’acqua alta a Venezia, ma con circa 105 cm di marea.Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it avvisa che il maltempo continuerà anche nella giornata di venerdì 2 novembre, quando un nuovo fronte intensamente perturbato porterà altre piogge, temporali e ancora nubifragi su Lazio, Toscana, Umbria, Emilia Romagna e su gran parte del Nordest. Il direttore avverte anche che pure nel weekend, sebbene il sole farà capolino su molte regioni, le piogge non abbandoneranno totalmente l’Italia. 

(Fonte: Adnkronos)