Trema il Sannio, tre scosse in poche ore 

Tre scosse in poche ore fanno tremare la terra nel Sannio. Due quelle che si sono susseguite a distanza di venti minuti l’una dall’altra stanotte: la prima alle 00.24, di magnitudo 2.2; la seconda, quella maggiormente avvertita dalla popolazione, alle 00.42 con un’intensità di 2.9 sulla scala Richter. Entrambe hanno avuto come epicentro il comune di Ceppaloni, a nove chilometri da Benevento. 

L’ultima scossa è stata invece registrata dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia alle 7,54 ed ha avuto una magnitudo di 2.7.