Trionfa Hamilton  

Settima vittoria in stagione, la sesta in carriera a Silverstone, per Lewis Hamilton che davanti al pubblico di casa trionfa nel Gp di Gran Bretagna, decimo appuntamento stagionale della Formula Uno. Il pilota della Mercedes conquista l’80esimo successo nel circus allungando ulteriormente in classifica, tagliando il traguardo davanti al compagno di scuderia Valtteri Bottas e alla Ferrari di Charles Leclerc.  

In partenza Bottas, scattato dalla pole, riesce a tenere la posizione nonostante gli attacchi di Hamilton che lo francobolla. Dietro Leclerc è terzo davanti a Verstappen, guadagna invece una posizione Vettel che supera la Red Bull di Gasly. Le due Mercedes lottano per la prima posizione, al quarto giro il britannico prova il sorpasso all’esterno e poi supera il compagno di scuderia all’interno ma il finlandese lo contro-sorpassa dopo poche curve, dietro Leclerc è a 2”1 dalle frecce d’argento. Dopo una tregua armata durata una manciata di giri, Hamilton riparte all’assalto del compagno di scuderia con un distacco di poco superiore al mezzo secondo. 

Dietro la Red Bull di Verstappen si avvicina a Leclerc, il belga prova a superare il monegasco rischiando di tamponarlo, Vettel viene sorpassato da Gasly che poi va subito ai box rientrando come decimo. Al 15esimo giro ai box Leclerc e Verstappen, il belga supera il ferrarista che si riprende subito la posizione, il quarto posto, con Vettel ora terzo a 11” dalle Mercedes. Al 17esimo giro pit-stop di Bottas che rientra alle spalle di Vettel, ora secondo. Hamilton fa un nuovo giro record. Dietro è aggressivo Verstappen ma Leclerc si difende bene dagli attacchi continui. Finisce al 20esimo giro la gara di Giovinazzi, la sua Alfa Romeo termina nella ghiaia. Safety car in pista. Ne approfitta Hamilton per andare ai box così come Vettel. Il britannico è ora in vetta davanti a Bottas e Vettel. Cambio gomme anche per Verstappen sesto dietro a Gasly. Rientra anche Leclerc. 

(Fonte: Adnkronos)

Annunci