Trump: “Ho parlato con Erdogan, vuole che tregua funzioni” 

“Ho appena parlato con Erdogan, lui vuole veramente che il cessate il fuoco, o la pausa, funzioni”. E’ quanto scrive su Twitter Donald Trump, affermando che il presidente turco “mi ha detto che c’è stato un piccolo episodio con un cecchino e con un mortaio che è stato velocemente eliminato”. Le cronache di oggi parlando di violazioni della tregua da parte turca, in particolare un bombardamento turco sulla città di Ras al-Ayn, con almeno 8 vittime civili.  

“Mi è stato appena comunicato”, aggiunge Trump, che “alcuni Paesi europei sono ora disposti, per la prima volta, a prendersi i foreign fighter dello Stato Islamico arrivati dalle loro nazioni”. “Questa è una buona notizia – ha scritto ancora riferendosi sempre alla questione dei foreign fighter europei – ma avrebbero dovuto farlo quando li abbiamo catturati. Comunque – ha concluso – si stanno facendo grandi progressi”.