Trump ripristina sanzioni all’Iran  

L’amministrazione Trump ha annunciato il ripristino di tutte le sanzioni adottate dagli Usa nei confronti dell’Iran e revocate in base all’accordo sul nucleare firmato nel 2015 sotto la presidenza di Barack Obama. 

Il segretario di Stato, Mike Pompeo, e il segretario al Tesoro, Steve Mnuchin, hanno annunciato le sanzioni che colpiranno in particolare operatori portuali, spedizioni marittime, cantieristica navale, energia e finanze.  

Il pacchetto comprende anche l’esenzione per 8 paesi che potranno continuare ad importare petrolio dall’Iran per un periodo massimo di 6 mesi. La situazione verrà rivalutata alla scadenza del provvedimento. 

(Fonte: Adnkronos)