Turismo, ecco le regioni d’Italia con la migliore reputazione digitale

Vince la Basilicata. La più recensita è l’Emilia-Romagna, l’Abruzzo è la più accogliente, mentre l’Umbria la più autentica. Benissimo la Sicilia

turismo

Dietro alle classifiche c’è un lavoro al limite dell’incredibile, frutto dell’analisi certosina realizzata su un campione di 13 milioni di recensioni. Tratte da Google, Airbnb, TripAdvisor, Booking, Facebook, Expedia, Hotels.com, Homeaway e Wimdu. Insomma, i principali luoghi del web dove i fruitori del turismo danno voti a hotel, strutture, territori, attrazioni e appartamenti. Sulla base di questo lavoro sono stati assegnati ufficialmente i premi Travel Appeal sotto la bandiera di Italia Destinazione Digitale. Colpi di scena? Qualcuno. La Basilicata si porta a casa il titolo più ambito, lo scudetto, cioè quello di regione con la miglior reputazione digitale. Lo dice il punteggio di 90.2 punti su 100. Festeggia anche l’Emilia-Romagna che si becca la corona di “capocannoniere”. Traduzione: è la regione più chiacchierata e digitata, con circa 60 recensioni per singola struttura. Coppa disciplina? Va nelle tasche del Trentino, al primo posto per la migliore accessibilità sul territorio. La Liguria è la più tecnologica, l’Abruzzo la più accogliente, mentre l’Umbria è percepita come più autentica in assoluto.

Il Sud va a mille all’ora
Da segnalare che il Sud Italia fa registrare il tasso generale più elevato di soddisfazione degli ospiti con l’87.5 per cento. Altro dato importante: la Sicilia è la più amata dagli stranieri, in particolare dai tedeschi e dagli americani perchè sono loro in generale ad aver scritto più recensioni e più recensioni positive sulle strutture italiane. Nell’ultimo anno i commenti pubblicati dagli ospiti per raccontare l’esperienza di soggiorno in Italia sono cresciuti del 15 per cento. Il settore degli appartamenti e affitti a breve termine fa schizzare i suoi numeri con un +20 per cento.  I giudizi, inoltre, sono cresciuti in maniera esponenziale su Google. Andando oltre il 200 per cento di scritti e voti, il colosso americano ha scavalcato nella speciale classifica TripAdvisor, portale che si basa quasi esclusivamente sul parare dei propri utenti.  

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

uno × cinque =