Turismo: Garcia, ‘per Repubblica Dominicana puntiamo su target lusso’  

“La Repubblica Dominicana è una meta davvero per tutti i target: tante coppie la scelgono per il viaggio di nozze, ma anche molte famiglie. E in questo momento sto promuovendo soprattutto quello che è il segmento del lusso, perché non tutte le agenzie specializzate nel ‘tailor made’ conoscono la Repubblica Dominicana; alcune ci sono state tanti anni fa, quindi hanno bisogno di aggiornamenti sul paese”. Lo afferma Neyda Garcia, direttrice dell’Ente del turismo della Repubblica Dominicana in Italia, che organizza un evento promozionale della destinazione che si apre domani a Milano. 

“Per questo, faccio presentazioni specifiche – spiega – per far conoscere tutti gli alberghi di lusso del paese: abbiamo cominciato da Lombardia, Veneto, Piemonte, poi anche Campania e quest’anno continuiamo, per far conoscere le strutture, le facilitazioni nei trasporti. In Repubblica Dominicana abbiamo 8 aeroporti internazionali, serviti da quasi tutte le linee aeree del mondo, soprattutto a Las Americas che è quello della capitale e a Punta Cana. Questo permette a un tour operator italiano di inviare dei clienti che possono fare un itinerario più ampio in America Latina, includendo Perù, Cile, Bolivia. O anche gli stessi Usa arrivando comodamente in Repubblica Dominicana”. 

E la Repubblica Dominicana si afferma sempre di più anche come meta gourmet. “Santo Domingo – ricorda – per il secondo anno ha avuto riconoscimento come Capitale gastronomica dei Caraibi. Questo perché si mangia benissimo, la cucina piace molto al turista italiano e non solo. Negli anni la cucina dominicana è cambiata, è diventata gourmet: abbiamo chef con due stelle Michelin che sono tornati nel loro paese per insegnare ai giovani che vogliono diventare chef. In tutto il paese ci sono buoni ristoranti, nella capitale ma anche nei porti turistici e nei paesini, basta prendere la macchina e fermarsi in un ristorantino tipico che chiamiamo trattoria. Tutti coloro che hanno visitato il paese sono rimasti molto entusiasti della nostra gastronomia”. 

Dal 27 al 30 giugno, in piazza XXV Aprile, a Milano, prenderà il via ‘Un Sogno XXL’, un’iniziativa dell’Ente del turismo della Repubblica Dominicana per promuovere la destinazione come meta delle prossime vacanze degli italiani. L’evento, ideato dalla società Event Affair, darà un tocco esotico alla città ricreando un’oasi caraibica dove rilassarsi in una delle piazze più frequentate del centro. 

Per quattro giorni, tutti coloro che passeranno dalla piazza, tra le 11 del mattino e le 7 di sera, potranno concedersi una pausa dalla routine quotidiana e rilassarsi sognando la Repubblica Dominicana. Si troveranno catapultati su una spiaggia deserta, stesi su una comoda sdraio extra large brandizzata con logo e simboli tipici dell’isola caraibica. Tutto il sipario sarà circondato da elementi di dimensioni xxl che richiamano l’isola, fiori di hibiscus, immagini di sigari, cocktail, occhiali da sole e boccaglio sinonimo di relax e divertimento in spiaggia, per scoprire come in Repubblica Dominicana le emozioni possano essere grandiose. Con questi oggetti sarà possibile interagire scattando divertenti selfie da postare e condividere sui propri social utilizzando l’hashtag #RDsognaxxl. 

Le hostess, con abiti che richiamano il vestito tradizionale, accoglieranno i passanti mettendoli a proprio agio e accompagnandoli a prendersi una pausa e a rilassarsi dopo un’intensa giornata di lavoro, sognando di essere sotto il sole della Repubblica Dominicana. Durante l’iniziativa saranno inoltre distribuiti materiali informativi sulla destinazione a coloro che si fermeranno o prenderanno parte alla performance. 

 

(Fonte: Adnkronos Labitalia)

Annunci