Tv: Fabio Volo, ‘il mio successo? C’ho avuto un cu..’  

“Se sono soddisfatto del mio successo? C’ho avuto un cul…!”. “Lo penso anch’io, ma mi sei troppo simpatico”. Siparietto esilarante tra Fabio Volo e Mara Venier durante ‘Domenica In’, dove lo scrittore bresciano è stato ospite questo pomeriggio. Ironizzando sulla sua carriera, Volo ha raccontato di essere “nato cantante, ma fortunatamente muoio subito”, ammettendo che quando ha detto ai suoi cari di voler fare lo scrittore “mi dissero ma che stai a dì. Ho scritto dieci libri, ancora me lo dicono”. 

Volo ha parlato dell’ultimo libro, ‘Una gran voglia di vivere’, che affronta il tema della crisi di coppia. “E’ un libro che andrebbe venduto in farmacia -ha spiegato- Parla di due persone che, senza accusarsi, indagano sulla loro crisi. Una sera lei nel buio dice ‘mi ami ancora?’, e mentre di solito l’uomo fa finta di dormire, lui per la prima volta decide invece di parlare e di affrontare la crisi, ammettendo che c’è qualcosa che non va”. E a Mara Venier che gli chiede come vada a finire il romanzo, risponde lasciando aperto il finale: “Finisce bene, perché quando due persone si tolgono la maschera e senza accusarsi parlano, le crisi si risolvono”.