Usa al voto, Facebook blocca account sospetti  

A poche ore dall’apertura dei seggi negli Stati Uniti per le elezioni di midterm, Facebook ha reso noto di aver bloccato 115 account (30 sulla sua rete e 85 su Instagram) sospettati di essere legati a entità straniere e di voler interferire nel voto. “Domenica mattina – ha fatto sapere Facebook in una nota – le autorità sono state contattate a proposito di attività che sono state scoperte di recente e che potrebbero essere legate ad attività straniere. Noi abbiamo immediatamente bloccato questi account” che avrebbero potuto essere responsabili di ingerenze. La decisione del colosso social arriva dopo quella di Twitter, che in vista del voto ha eliminato 10 mila account ritenuti falsi. 

 

(Fonte: Adnkronos)