Vaccini: questa settimana in arrivo 3 milioni di dosi

Sono circa 3 milioni le dosi di vaccino in arrivo questa settimana e che veranno distribuite alle regioni. La maggioranza, secondo quanto si apprende da fonti del commissario per l’emergenza, saranno ancora di Pfizer Biontech ma sono comunque previsti arrivi anche di Astrazeneca, Moderna e Johnson & Johnson.

Sono 24.215.989 i vaccini somministrati in Italia, con il 28,08% della popolazione che ha ricevuto la prima dose.

I numeri sono riportati nel nuovo report del governo. I vaccinati anche con richiamo sono in totale 7.468.842. Le Regioni hanno somministrato l’88,4% delle dosi a disposizione, con il Veneto in testa alle regioni virtuose con il 92,9%, seguito da Puglia (92,1%) e Liguria (92%).

“A partire dal lunedì 17 maggio saranno estesi i richiami del vaccino Pfizer a 5 settimane, ossia 35 giorni”. Lo comunica l’Unità di Crisi Covid della Regione Lazio. “Tutti gli interessati verranno avvisati in anticipo via sms e l’allungamento, recependo le raccomandazioni del Comitato tecnico scientifico (Cts) e della Struttura Commissariale, consentirà un aumento della platea delle prime dosi del vaccino Pfizer a partire già dal mese in corso, ovvero determinando un aumento della copertura della popolazione”.

“Nessuna modifica, al momento, invece per tutti gli altri vaccini” spiega l’Unità di Crisi regionale. “A titolo esemplificativo chi doveva fare il richiamo Pfizer il 17 maggio lo farà sempre nello stesso luogo e alla stessa ora il 31 di maggio e così a seguire” aggiunge.