Vaccino Covid, inviate task force in Molise e Basilicata

Inviate le squadre per le vaccinazioni anti-Covid a domicilio nei luoghi difficili da raggiungere di Molise e Basilicata. Il commissario all’emergenza coronavirus, Francesco Paolo Figliuolo, ha disposto l’invio di alcuni team, composti da un medico e due infermieri, per i vaccini a domicilio. Le équipe mediche saranno utilizzate per vaccinare a domicilio nei posti più difficili da raggiungere, sempre seguendo i target prioritari fissati dal ministero della Salute. Si tratta di assetti dell’Esercito nel quadro dell’operazione Eos.

Secondo quanto si legge in una nota della struttura commissariale, “due team sanitari mobili dell’Esercito verranno inviati rispettivamente in Molise e in Basilicata, a sostegno della campagna vaccinale e in particolare delle persone di elevata fragilità ed over 80, così come indicato dalle raccomandazioni del ministero della Salute”.

“Ciascun team – informa la nota – è composto da un ufficiale medico e da due sottufficiali infermieri ed opererà nel quadro dell’Operazione Eos guidata dal Comando Operativo di Vertice Interforze, che ha disposto l’invio su richiesta del Commissario Straordinario, il quale ha recepito specifiche esigenze prospettate dalle singole Regioni. I due team verranno integrati nei rispettivi dispositivi sanitari regionali e svolgeranno tra l’altro attività di somministrazione a domicilio dei vaccini in zone difficilmente accessibili”.12