Venezia, Casellati: “Dopo emergenza non si spengano le luci” 

“Adesso è il momento del fare e se il Mose serve come sembra ad evitare i disastri che ci sono stati occorre finirlo; e occorre anche che una volta passata l’emergenza non si spengano le luci su Venezia”. Lo ha sottolineato la presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati. 

Al suo arrivo a piazzale Roma, per fare il punto della situazione dopo le ultime acque alte eccezionali di questi giorni, una decina di giovani ha inscenato una mini contestazione al grido di ‘Basta Lega, Venezia annega’. Protesta conclusa pacificamente senza incidenti, in pochi minuti.