Vigilanza Rai boccia risoluzione su Conte al Tg1 

Stamattina si è riunito l’ufficio di presidenza della commissione di Vigilanza Rai che doveva decidere sulla opportunità di una risoluzione per impegnare il Cda Rai ad attivarsi presso il direttore del Tg1 al fine di “procedere all’immediato riequilibrio dell’informazione”, a seguito dell’intervista del 16 ottobre scorso al premier Conte nello speciale Tg1. La maggioranza, però, ha votato per non procedere alla formulazione della risoluzione che, quindi, è stata bocciata.