Vittorio Feltri: “Non sono così stupido da farmi il vaccino anti-influenzale ad ottobre”

“L’Italia è un fiore all’occhiello”. Vittorio Feltri, in collegamento con Myrta Merlino L’Aria che tira, spiazza tutti difendendo l’operato del governo di Giuseppe Conte sulla gestione dell’emergenza coronavirus. “Non posso dire che questo governo ha agito male, mettetevi queste mascherine e non rompete più le scatole”. La Merlino lo pungola: “Scusa Vittorio, sei riuscito a farti anche il vaccino anti-influenzale che non si trova da nessuna parte?”. “Non sono così stupido da farlo in ottobre – la spiazza il direttore di Libero -, aspetto novembre per farmelo, così avrò la copertura fino a oltre gennaio, perché dura tre mesi”.