La Grecia apre all’Italia, quarantena per i cittadini di alcune regioni. Zaia: “Dal Veneto non ci vedono più” (VIDEO)

Venezia
Il governatore del Veneto, Luca Zaia (foto da Facebook @zaiaufficiale)

Luca Zaia contro la Grecia che impone la quarantena obbligatoria dal 15 al 30 giugno per chi arriva con voli provenienti da 4 regioni italiane, tra cui il Veneto. «La Grecia che mette al bando il Veneto mi pare allucinante. Mi chiedo cosa pensino i loro operatori, sono i nostri turisti che vanno lì. Sappiano che non ci vedono più – tuona – Esperti di sanità quelli della Grecia…» ha aggiunto Zaia. Poi la proposta: «siamo a disposizione della comunità greca in maniera costruttiva per mostrare le ‘cartè. Se poi vogliono anche, chiamiamo il prof Crisanti, per fare un giro di tamponi a casa loro».

I greci «non sono ben informati della nostra situazione sanitaria e non accettiamo di essere considerati degli untori», gli fa eco l’assessore regionale al Turismo dell’Emilia-Romagna.