Zangrillo: “Berlusconi migliora. Positiva al Covid anche la figlia Marina”

“Il presidente dottor Silvio Berlusconi è in quarta giornata dalla diagnosi di polmonite bilaterale SARS-COV-2 relata. Il quadro clinico complessivo appare in miglioramento ed è coerente con l’evidenza ematochimica e la ripresa di una robusta risposta immunitaria specifica, associata a riduzione degli indici di flogosi”. E’ quanto si legge nel bollettino diramato dall’ospedale San Raffaele e firmato dal professor Alberto Zangrillo sulle condizioni di Silvio Berlusconi.